Archivi categoria: escursioni

Festa della Pesca Regina di Londa, 8.9.10 settembre 2017

8.9.10 settembre 2017

Festa della Pesca Regina di Londa 

Festa di Settembre 2017

Alle 21.00 di venerdi 8 settembre il Peskijto Party dà il via a un fine settimana ricco di iniziative gastronomiche, culturali, musicali, escursionistiche, sportive per celebrare il frutto dalla polpa burrosa e bianca, di raffinata dolcezza, che giunge a maturazione a fine estate e conoscere il suo territorio, una delle porte fiorentine del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, in cui è nato all’inizio degli anni ’50 del secolo scorso.

A presto con il Programma!

 

SULLE COLLINE DI PONTASSIEVE, AL CASTELLO DI MONTEFIESOLE

SABATO 15 APRILE 2017

Un panoramico percorso ad anello sulle colline di Pontassieve sulle sommità di Montefiesole alla scoperta di un’interessante zona archeologica oggetto di scavi recenti curati dall’Università di Siena.

RITROVO: Stazione di Pontassieve (Fi) ore 10,00

DIFFICOLTA’ Escursionistico, non impegnativo

DURATA 5h senza le soste

LUNGHEZZA 9km

DISLIVELLO 380m

PRANZO al sacco e acqua a cura dei partecipanti

COSTO 20 euro comprensivi di Guida Ambientale e Archeologa.

L’attività è rivolta ai propri soci (2 euro tessera annuale socio Ass. Ecotondo)

ABBIGLIAMENTO consono all’escursionismo, comprensivo di scarpe da trekking e attrezzatura per la pioggia

Per la prenotazione inviare mail a ecotondo@ecotondo.org  o telefonare al 3487375680 indicando recapito telefonico e n° partecipanti.

Una casa sul Sentiero per Londa, a 40 km da Firenze

Regalatevi un soggiorno alle “porte di Firenze”, a Londa, 40 km fuori dal caos della città!

La Casa per ferie Ecotondo si trova sull’antica strada che un tempo collegava le frazioni di Caiano, Fornace, Rincine e Petroio alla cittadina di Londa. Oggi è il “Sentiero per Londa CAI 7″, un tracciato da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo per scoprire e riscoprire antichi mulini, ponti, tabernacoli, pievi e la splendida natura che contraddistingue il territorio londese.

Londa-Sentiero_IGM

casette

E dopo una bella camminata sul Sentiero per Londa… vi potrete dedicare un meritato riposo con ristoro all’Ecotondo!

sala

 VI ASPETTIAMO!  VI ASPETTIAMO!  VI ASPETTIAMO!

 

 

 

ARCHEOTREKKING, in cammino con l’archeologia!

Anno 2017, anno di NOVITA’!!!
“IN CAMMINO CON L’ARCHEOLOGIA”

Vi proponiamo una serie di ARCHEOTREKKING in diverse zone nell’area metropolitana di Firenze (prevalentemente Valdisieve) con l’accompagnamento di una Guida Ambientale e un’Archeologa.

ARCHEOTREKKING significa incontro tra storia e natura: escursioni a piedi alla ricerca di alcune tracce lasciate dall’uomo nel tempo, tracce a volte sconosciute, sepolte, sebbene presenti e solo in parte riscoperte con la possibilità anche di osservare impronte di animali e specie botaniche che caratterizzano i territori.

QUESTE LE DATE

SABATO DI PASQUA, 15 APRILE:  “Sulle colline di Pontassieve, al Castello di Montefiesole”

DOMENICA 30 APRILE (per il Ponte del 1 maggio): “I segreti del Castello di San Leolino nella valle del Moscia a Londa (Fi)”

DOMENICA 14 MAGGIO

SABATO 17 GIUGNO

DOMENICA 16 LUGLIO

Proposte curate da:

Dott.sa Marta Ricci, Guida Archeologica

Jacopo Bardi, Architetto e Guida Ambientale

Caterina Gori, Architetto e Guida Ambientale

TRE PASSI A MONTE

L’Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine (di cui Ecotondo è socia) è lieta di presentarvi l’iniziativa TRE PASSI A MONTE 2016

Obiettivi
Approfondire la conoscenza dei luoghi, e il patrimonio materiale e immateriale ad essi connesso, è elemento basilare di un percorso sul territorio indirizzato alla sostenibilità.

In linea con la propria “mission” l’Associazione Foresta Modello delle Montagne Fiorentine propone un progetto di attività di E.A. rivolto a tutti, avvalendosi dei molteplici soggetti/esperti che fanno parte dell’associazione. Il progetto è articolato in attività dislocate sul territorio, che offrono ai partecipanti locali e ai turisti la possibilità di fare un’esperienza diretta e maggiormente consapevole della zona.


GLI INCONTRI 

domenica 2 ottobre ore 8.30/16.00

Ma che bosco sei? Botanica e selvicoltura a confronto

Passeggiata attraverso boschi che cambiano per vegetazione e modi di essere coltivati.
Facile escursione (7 km ca) intorno ai boschi del Castello di Nipozzano. Dislivello 200mt. Merenda leggera mattutina a cura dei partecipanti.
Ore 13.30 (facoltativo): taglieri e vini presso Il Quartino Frescobaldi (€ 15,00 cadauno su prenotazione obbligatoria entro il 26 settembre).
Ritrovo h. 8.30 presso il bivio di Bibbiano, strada del Passo della Consuma (Pelago – Fi)
A cura del Dott. For. Alberto Biffoli, dell’Associazione Ecotondo e di Marchese de’Frescobaldi S.A. srl Fattoria di Nipozzano
Info: 335 5929590 Alberto

 

sabato 15 ottobre ore 14.00/18.00

Foresta di Storie

Una passeggiata dentro il paesaggio di quella che fu la Contea di Turicchi per leggere, raccontare e cantare il bosco reale e immaginato. Percorso medio facile nel bosco.
Ritrovo h. 14.00 presso la Chiesa dei SS Pietro e Paolo a Turicchi (Rufina – Fi)
A cura delle Associazioni Il Luogo Comune, La leggera e Insoliti Sentieri
Info: 340 6211790 Cecilia

 
sabato 29 ottobre ore 9.30-17.00

Vallombrosa, miti, simboli e colori

Visita all’Abbazia di Vallombrosa; a seguire, passeggiata fino al punto panoramico del Paradisino con sosta per il pranzo (al sacco a cura dei partecipanti).
Ore 15.00: visita agli Arboreti Sperimentali.
E’ possibile partecipare all’intera giornata o alle due attività separatamente.
Ritrovo h. 9.30 davanti all’Abbazia di Vallombrosa. Ore 15.00 all’ingresso degli Arboreti Sperimentali
A cura delle Associazioni Il Paese sulla Collina – Sara Cerrini, di Agraria.org e la Guida Ambientale Mirka Faganello
Info: 320 0708287 Mara

 
In caso di maltempo le iniziative possono essere annullate o rinviate.
Contributo di partecipazione per iniziativa: € 5 cad. adulti (escluso soci).

 

Per informazioni e iscrizioni:

Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine
Cell 331 1162589 (dalle 9,00 alle 13,00)
associazione@forestamodellomontagnefiorentine.org www.forestamodellomontagnefiorentine.org

 

E le foglie chiacchierine parlano dell’autunno

31 ottobre 2016, escursione a Castagno d’Andrea, San Godenzo – Fi

Lasciato alle spalle l’abitato di Castagno si scende allo splendido e ben conservato borgo medievale di Serignana. Poi, nel bosco cercando di cogliere atmosfere magiche e qualche attimo di vita selvatica. Alla Chiesa di Ficciana posta su un colle dove si ergeva un Forte, ci si ferma per ammirare il panorama. Poi di nuovo nel bosco fino a Casale che, come Ficciana, faceva parte del feudo dei Conti Guidi. Difficoltà escursionistico, lunghezza 7km, dislivello in salita e discesa 270mt.

N° partecipanti: Minimo 5, su prenotazione al 348 7375680.
Ritrovo: Centro Visite del Parco a Castagno d’Andrea (San Godenzo – Fi)
Destinazione: Castagno, Serignana, Ficciana, Casale, Castagno

Le attività sono riservate ai soci (tessera anno 2016, euro 2)

Sul Sentiero per Londa, nel versante fiorentino del Parco

Sabato 16 Luglio

Destinazione: Londa, Caiano, Fornace, Rincine, Petroio, Londa (Fi).

Si chiama Sentiero per Londa questa antica strada un tempo percorsa da pastori e contadini, viandanti e pellegrini, eserciti vittoriosi o in fuga. Un sentiero oggi, segnato dal CAI, da percorrere a piedi, a cavallo e in MTB che intende unire come un filo della memoria alcune delle più belle frazioni del territorio, per scoprire antichi mulini, ponti, tabernacoli, pievi e le splendida natura di questi boschi. Percorso ad anello di 12 chilometri, difficoltà E, pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

N° partecipanti: Minimo 5. Prenotazione, costi e modalità:  348 7375680, Caterina Gori
Ritrovo: Centro Visite del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, Sede di Londa (Fi)

Alla Cascata del Doccione (San Godenzo – Fi)

 Sabato 21 Maggio 2016

Un percorso alla scoperta di alcuni tra i borghi piu’ suggestivi del comune di San Godenzo in provincia di Firenze circondati da castagneti ben coltivati e boschi misti. Piacevole sosta alla suggestiva Cascata del Doccione. Parte del percorso ripercorre la strada medievale che varcava l’appennino attraverso la Colla della Maestà. Difficoltà facile. Pranzo al sacco.

N° partecipanti: Minimo 5, su prenotazione
Ritrovo: San Godenzo (Fi), all’Abazzia
Destinazione: Castagneto, Petrognano, Cascata del Doccione
Costi: € 8 adulti (Tessera Soci 2016: euro 2,00), € 5 Bambini, € 19 famiglie.
Prenotazione obbligatoria: Caterina Gori 348 7375680 caterina.gori@ecotondo.org

GIROPESCA in occasione della Festa della Pesca Regina di Londa (Fi)

In occasione della FESTA DI SETTEMBRE o FESTA DELLA PESCA REGINA DI LONDA 2015

SABATO 12 Settembre, ore 9,00 con partenza dal Centro Visita di Londa del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Località Il Lago, Londa (Fi).
Partenza escursione del “Giropesca – pesca”, a piedi per le colline di Londa a cura dell’Ass. Ecotondo (Difficoltà T, durata 2 h ca, percorso ad anello, in parte sul Sentiero per Londa: Londa-direzione Caiano-Londa). Info: 348 7375680, Guida: C. Gori. Partecipazione libera.

Sacrica il programma completo della Festa dal Sito del Comune di Londa.

“Fattorie e poderi sul Sentiero per Londa”

DOMENICA 2 AGOSTO 2015

La trasformazione del paesaggio nel tempo. Un percorso tra antichi mulini, chiese e poderi sull’antica via, oggi sentiero CAI, che dal paese di Londa conduceva alle frazioni di Caiano, Fornace, Rincine e Petroio
Escursione naturalistico-culturale a cura dell’Ass. Insoliti Sentieri (www.insolitisentieri.it) con la Guida Gori C. 
Itinerario: Londa, Caiano, Fornace, Rincine, Petroio, Londa. Dislivello: 700mt in salita e discesa. Lunghezza: 11,900km.
Tempo di percorrenza: ore 6 con soste. Difficoltà: Escursionistico. Costo: € 8. Ritrovo: ore 9.00 presso il Centro Visite del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna in Località Il Lago (Londa – Fi). Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.
Info e prenotazioni: Caterina, 348 7375680
 
In allegato la 2_AGOSTO_15_LONDA
POSSIBILITA’ per i soci di CENA E PERNOTTAMENTO con sacco a pelo, sabato 1 agosto presso la Casa per Ferie Ecotondo sul Sentiero per Londa. Per costi e prenotazioni, contattare Caterina, 348 7375680