Archivi categoria: escursioni

Londa verso il Parco, tra storia, natura e paesaggio – Inaugurazione nuovo sentiero escursionistico

DOMENICA 7 APRILE IL COMUNE DI LONDA INAUGURA IL NUOVO SENTIERO ESCURSIONISTICO “Londa verso il Parco, tra storia, natura e paesaggio” con 2 percorsi di diversa lunghezza che percorrono solo una parte, il tratto in quota, di questo nuovo bellissimo sentiero lungo 22 km e composto da 3 distinti sentieri
– il CAI 207A “Sentiero dei Mezzadri” da Caiano a Croce a Mori.
– il CAI 208, “Sentiero dei Partigiani” da Croce a Mori percorre un tratto del CAI 00, entra nell’area protetta e arriva ai piedi del Falterona, a Casa Foresta, rifugio della Brigata Sinigaglia nell’Aprile 1944,
– il CAI 210, “Sentiero Natura” da Faggio Tondo a Pallereta e racchiude un’aula didattica all’aperto per l’educazione ambientale

I percorsi di inaugurazione DOMENICA 7 APRILE partono entrambi da CROCE A MORI e hanno una diversa lunghezza

1) PERCORSO LUNGO DI CIRCA 10 KM
Ore 9:00, Ritrovo Passo Croce a Mori (parcheggio auto)
Andata: Croce a Mori – Ratoio Pallereta – Faggio Tondo (Area Ristoro). Ritorno: Faggio Tondo – Poggio Mandri. Dalle ore 16.00 alle 17.00 sarà attivo il Servizio Navetta da Poggo Mandri a Croce a Mori (euro 1) – solo autisti auto -. Km 10.5 Disl. +300mt difficoltà E

2) PERCORSO BREVE DI CIRCA 6 KM
Ore 10:30 Passo Croce a Mori (parcheggio auto)
Andata: Croce a Mori – Casa Foresta Andata: Croce a Mori – Casa Foresta. Ritorno: Faggio Tondo – Poggio Mandri. Dalle ore 16.00 alle 17.00 sarà attivo il Servizio Navetta da P.gio Mandri a Croce a Mori (euro 1) – solo autisti auto -. Km 6 Disl. +200mt difficoltà E

…e per chi volesse pranzare con alcune specialità locali ci sarà un punto di ristoro in zona faggio tondo organizzato dalla Pro Loco Londa..
————————

Per ammirare nel suo insieme la bellezza dell’intero sentiero,
SABATO 6 APRILE 2019 è organizzata l’escursione nella parte più bassa di “Londa verso il Parco”, quella del Sentiero dei Mezzadri che da Mandri raggiunge la Chiesa di Caiano, E’ un Percorso escursionistico Km 10 Disl. +200mt difficoltà E:
Ore 10:00 Ritrovo a Poggio Mandri dove sono lasciate le auto.
Percorso: Poggio Mandri – Foresta – Caiano Ore 16.00 Servizio navetta (euro 1) a Caiano a P.gio Mandri. Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

Info: Centro Visita Parco Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna Sede di Londa 348 7375663

Per chi ama la natura e camminare, è l’occasione per organizzare un intero fine settimana a Londa e partecipare così a entrambe le giornate di escursione e conoscere il nostro territorio e la sua cultura anche attraverso il cibo, i piatti tipici e prodotti locali di filiera

Londa verso il Parco contiene nel nome quello che è alla base della nascita di questo sentiero: ricerca storica, valorizzazione della natura e del paesaggio e il ritrovato collegamento tramite sentieri del capoluogo con il crinale e dunque l’area protetta del Parco, come lo era sempre stato nel corso dei secoli.

DOVE DORMIRE Elenco delle strutture ricettive su: www.comune.londa.fi.it

Per informazioni www.comune.londa.fi.it
Comune di Londa 055 8352520/535 (orari ufficio)
Centro Visita Parco FC Sede di Londa 348 7375663
Partecipazione libera
Abbigliamento consono al trekking

Scarica la locandina

MUSICA NATURA 2019

MUSICA NATURA 2019, aperte le ISCRIZIONI

VIII corso estivo di orchestra e musica da camera

Il Castagno d’Andrea (San Godenzo – Fi)

26-29 Giugno, corso Base; 30 Giugno-6 Luglio, corso Avanzato.

Le attività musicali si completano con escursioni e laboratori di educazione ambientale.

Tutti i dettagli sulla Locandina allegata.

2 Lentamente verso la meta

DOMENICA 9 DICEMBRE 2018

Nelle leggende il reale si mescola al meraviglioso; vengono narrati fatti accaduti in luoghi e tempi definiti a cui sono stati aggiunti elementi fantastici.

Le leggende popolari, poi, sono frutto di un’elaborazione corale: un Patrimonio inestimabile per una comunità. L’inizio di un nuovo percorso di ricerca locale? Mi piacerebbe…

LENTAMENTE VERSO LA META, ospitilentamente-verso-la-meta-18 dell’azienda agricola Cornioleta. Per un attimo ci siamo sentiti nel paese di Cuccagna, leggenda storica, luogo dell’abbondanza. Grazie a Daniela, Francesco e Jolanda per l’accoglienza. Grazie a tutti i partecipanti e ai loro ombrelli.

 

 

Una Foresta da Vivere

SABATO 28 LUGLIO

dalla mattina fino all’imbrunire…

FESTA DELLA BATTITURA Pic Nic nel Parco
Presso Castagno d’Andrea, Loc le Casine.
#festasaggia #CETS #graniantichi #alpedisanbenedetto

PROGRAMMA DELLA GIORNATA 

9.30: Nel Verde e nel Blu, all’Alpe di San Benedetto. Facile escursione a piedi nel bosco a cura dell’Associazione Ecotondo. Partenza Loc. Le Casine

10:00 My Beautiful Falterona. Facile Escursione in lingua Inglese a cura di Giropoggio/Centro Visite Parco Nazionale Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna . Partenza Loc. Le Casine

10:00 – 16:00 Per conoscere le erbe e i loro segreti. “Nasi in barattolo, sai che aroma è?” Attività per tutti a cura dell’Associazione Il Luogo Comune. Orario continuativo presso lo stand

10:00 – 16.00 Funghi ed Erbe del Falterona. Attività a cura dell’Associazione Il Paese sulla Collina Sara Cerrini. Attività ed informazioni presso lo stand.

10.00 Due chiacchiere su pane ,farina e grani antichi. A cura di Pierpaolo Pattonelli, Associazione Andrea del Castagno. Presso “Il giardino dei convegni” – Gemellaggio FESTASAGGIA

11:00 Il Marrone IGP del Mugello. Visita in marroneta, tecniche e problematiche di coltivazione. A cura di Roberto Fabbri Associazione Andrea del Castagno. Presso “Il giardino dei convegni” – Gemellaggio FESTASAGGIA

15:00 – 16:00 Grani di Montagna e mani in pasta. Attività di panificazione con i ragazzi a cura dell’Az. Agricola Salieri. Presso l’Aia di Bolletta

15.00 Antiche Cultivar e Pesca Regina di Londa. A cura del Comune di Londa. Presso “Il giardino dei convegni” – Gemellaggio FESTASAGGIA

16:30 Premiazione del miglior “Naso in Barattolo” a cura dell’Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine. Presso “Il giardino dei convegni”

16:40 ANTICA BATTITURA DEL GRANO

A seguire canti e balli con I Maggiaioli di San Godenzo

TUTTE LE ATTIVITA’ DELLA GIORNATA SONO GRATUITE

Stand con piatti senza glutine dell’Associazione Salviamo l’Agricoltura; dalle 12:30 alle 14:30 nell’Aia di Bolletta, stand gastronomico con prodotti di fattoria: panzanella, schiacciate e taglieri di salumi e formaggi; dolci della Pro Loco di Londa – Gemellaggio FESTASAGGIA. Vino del territorio, birra artigianale, acqua a volontà.

Stand informativi delle attività territoriali.

Proposte per la cena con prodotti del territorio: Osteria “Il Rifugio” via del Borgo 7 – Castagno d’Andrea tel.055.8375055 – 3333276498, Arcipizza Circolo Arci 8 dicembre A. Amadei – via del Borgo Il Castagno d’Andrea tel. 055.8375031

INFO: Foresta Modello delle Montagne Fiorentine cell. 3311162589 dal lunedì al venerdì con orario 9.00 – 13.00

www.forestamodellomontagnefiorentine.org

3 Dicembre nel Bosco di Rincine… una Foresta da scoprire!

L’Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine con il contributo della Città Metropolitana di Firenze organizza a Londa (Fi) l’iniziativa dal titolo:

3 Dicembre nel Bosco di Rincine… una Foresta da scoprire!

PROGRAMMA DELLA GIORNATA
ore 9:30 Ritrovo partecipanti
si parte alle 9:45!!!

Passeggiata in bosco accompagnata dai pony e dalle guide del Centro Ippico il Bosco di Rincine.
Durante la mattinata i Tecnici Forestali dell’ UCVV illustreranno la gestione sostenibile dei boschi pubblici; con Ecotondo scopriremo come riconoscere orme e segni del passaggio degli animali, con il Paese sulla Collina-Sara Cerrini cercheremo funghi, il Dott. Forestale Alberto Biffoli illustrerà botanica e tecniche di coltivazione del bosco.

ore13.00 pranzo a sacco a cura dei partecipanti

ore 14.00 Presso il Centro Polifunzionale di Rincine
visita al Museo del lavoro in bosco dell’UCVV, testimonianze video e personali dei boscaioli della ditta Cheli Valentino, laboratorio sensoriale sugli aromi, le piante stagionali e aromatiche con Il Luogo Comune.

In Caso di maltempo le sarranno previste attività all’interno del Centro Polifunzionale di Rincine
TUTTE LE ATTIVITA’ DELLA GIORNATA SONO GRATUITE con obbligo di prenotazione al 3311162589 (anche sms o whtup) oppure per mail a associazione@forestamodellomontagnefiorentine.org

tre passi a monte

ATTENZIONE!
A CAUSA DEL METEO INCERTO L’EVENTO DI TRE PASSI A MONTE PREVISTO PER DOMANI 16 SETTEMBRE
SARA’ RIMANDATO AL PROSSIMO SABATO 23 SETTEMBRE stessa ora stesso luogo stessa prenotazione e stesso programma

PER CHI VORRA’ PARTECIPARE, SI PREGA DI RICONFERMARE L’ADESIONE
3311162589 oppure all’indirizzo mail associazione@forestamodellomontagnefiorentine.org

 

L’Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine (di cui Ecotondo è socia) è lieta di presentarvi l’iniziativa TRE PASSI A MONTE 2017

Obiettivi
Approfondire la conoscenza dei luoghi, e il patrimonio materiale e immateriale ad essi connesso, è elemento basilare di un percorso sul territorio indirizzato alla sostenibilità.

In linea con la propria “mission” l’Associazione Foresta Modello delle Montagne Fiorentine propone un progetto di attività di E.A. rivolto a tutti, avvalendosi dei molteplici soggetti/esperti che fanno parte dell’associazione. Il progetto è articolato in attività dislocate sul territorio, che offrono ai partecipanti locali e ai turisti la possibilità di fare un’esperienza diretta e maggiormente consapevole della zona.


GLI INCONTRI 

A spasso tra cieli e pascoli

sabato 2 settembre ore 14.00/18.00
Appuntamento alle ore 14.00 presso il Bar Giuntini in Località Secchieta, 22 Montemignaio (AR)

Facile passeggiata di crinale con splendidi panorami, in luoghi dove osserveremo le differenze ambientali e la biodiversità tra  il bosco e il pascolo. Valorizzazione degli aspetti paesaggistici inconsueti e approfondimenti sulle attività di gestione delle aree prato/pascolo con animali allevati allo stato brado.
Difficoltà: Escursionistico.  Lunghezza: km 6ca; dislivello: 100 m.

A cura di Ass. Di Agraria.org,  Ass. Il Luogo Comune e Ass. Il Paese sulla Collina – Sara Cerrini

Sul far della sera, tra alberi e animali

sabato 16 settembre ore 17.00/22.00
Presso la Villa di Remole.  Appuntamento alle 17.00 in Via dello
Stracchino, 12A Sieci, Pontassieve (FI)

Passeggiata panoramica al tramonto tra Vigneti, Uliveti e Boschi della Val di Remole, al fine di evidenziare, descrivendoli, i tre principali elementi del paesaggio della zona, illustrandone la gestione ed i prodotti tipici; a questo scopo è prevista una piacevole sosta con degustazione di Vini e assaggi di prodotti locali in loc. Castello (€10). Difficoltà: Turistico Lunghezza: km 6ca; dislivello: 130 m.

A cura dell’Ass. Ecotondo e del Dott. For. Alberto Biffoli


Uomo e Cavallo: un dialogo millenario

domenica 1 ottobre ore 9.30/17.30
Appuntamento alle 9.30 presso il Centro Ippico Il Bosco di Rincine in Via Milli, 3 Rincine, Londa (FI)

Una giornata alla scoperta del linguaggio nascosto degli animali: lezione etologica teorico-pratica sui cavalli nel loro ambiente naturale (presso il Centro Ippico) e passeggiata nel bosco alla ricerca
di tracce della presenza dei suoi abitanti (facile percorrenza). Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

A cura del Centro Ippico Il Bosco di Rincine  e Dott. For. Gemma Navarra

 

In caso di maltempo le iniziative possono essere annullate o rinviate.
Contributo di partecipazione per iniziativa: € 5 cad. adulti (escluso soci).

Per informazioni e iscrizioni:
Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine
Cell. 331 1162589 (dalle 9,00 alle 13,00)
associazione@forestamodellomontagnefiorentine.org
www.forestamodellomontagnefiorentine.org

SULLE COLLINE DI PONTASSIEVE, AL CASTELLO DI MONTEFIESOLE

SABATO 15 APRILE 2017

Un panoramico percorso ad anello sulle colline di Pontassieve sulle sommità di Montefiesole alla scoperta di un’interessante zona archeologica oggetto di scavi recenti curati dall’Università di Siena.

RITROVO: Stazione di Pontassieve (Fi) ore 10,00

DIFFICOLTA’ Escursionistico, non impegnativo

DURATA 5h senza le soste

LUNGHEZZA 9km

DISLIVELLO 380m

PRANZO al sacco e acqua a cura dei partecipanti

COSTO 20 euro comprensivi di Guida Ambientale e Archeologa.

L’attività è rivolta ai propri soci (2 euro tessera annuale socio Ass. Ecotondo)

ABBIGLIAMENTO consono all’escursionismo, comprensivo di scarpe da trekking e attrezzatura per la pioggia

Per la prenotazione inviare mail a ecotondo@ecotondo.org  o telefonare al 3487375680 indicando recapito telefonico e n° partecipanti.

Una casa sul Sentiero per Londa, a 40 km da Firenze

Regalatevi un soggiorno alle “porte di Firenze”, a Londa, 40 km fuori dal caos della città!

La Casa per ferie Ecotondo si trova sull’antica strada che un tempo collegava le frazioni di Caiano, Fornace, Rincine e Petroio alla cittadina di Londa. Oggi è il “Sentiero per Londa CAI 7″, un tracciato da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo per scoprire e riscoprire antichi mulini, ponti, tabernacoli, pievi e la splendida natura che contraddistingue il territorio londese.

Londa-Sentiero_IGM

casette

E dopo una bella camminata sul Sentiero per Londa… vi potrete dedicare un meritato riposo con ristoro all’Ecotondo!

sala

 VI ASPETTIAMO!  VI ASPETTIAMO!  VI ASPETTIAMO!

 

 

 

TRE PASSI A MONTE

L’Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine (di cui Ecotondo è socia) è lieta di presentarvi l’iniziativa TRE PASSI A MONTE 2016

Obiettivi
Approfondire la conoscenza dei luoghi, e il patrimonio materiale e immateriale ad essi connesso, è elemento basilare di un percorso sul territorio indirizzato alla sostenibilità.

In linea con la propria “mission” l’Associazione Foresta Modello delle Montagne Fiorentine propone un progetto di attività di E.A. rivolto a tutti, avvalendosi dei molteplici soggetti/esperti che fanno parte dell’associazione. Il progetto è articolato in attività dislocate sul territorio, che offrono ai partecipanti locali e ai turisti la possibilità di fare un’esperienza diretta e maggiormente consapevole della zona.


GLI INCONTRI 

domenica 2 ottobre ore 8.30/16.00

Ma che bosco sei? Botanica e selvicoltura a confronto

Passeggiata attraverso boschi che cambiano per vegetazione e modi di essere coltivati.
Facile escursione (7 km ca) intorno ai boschi del Castello di Nipozzano. Dislivello 200mt. Merenda leggera mattutina a cura dei partecipanti.
Ore 13.30 (facoltativo): taglieri e vini presso Il Quartino Frescobaldi (€ 15,00 cadauno su prenotazione obbligatoria entro il 26 settembre).
Ritrovo h. 8.30 presso il bivio di Bibbiano, strada del Passo della Consuma (Pelago – Fi)
A cura del Dott. For. Alberto Biffoli, dell’Associazione Ecotondo e di Marchese de’Frescobaldi S.A. srl Fattoria di Nipozzano
Info: 335 5929590 Alberto

 

sabato 15 ottobre ore 14.00/18.00

Foresta di Storie

Una passeggiata dentro il paesaggio di quella che fu la Contea di Turicchi per leggere, raccontare e cantare il bosco reale e immaginato. Percorso medio facile nel bosco.
Ritrovo h. 14.00 presso la Chiesa dei SS Pietro e Paolo a Turicchi (Rufina – Fi)
A cura delle Associazioni Il Luogo Comune, La leggera e Insoliti Sentieri
Info: 340 6211790 Cecilia

 
sabato 29 ottobre ore 9.30-17.00

Vallombrosa, miti, simboli e colori

Visita all’Abbazia di Vallombrosa; a seguire, passeggiata fino al punto panoramico del Paradisino con sosta per il pranzo (al sacco a cura dei partecipanti).
Ore 15.00: visita agli Arboreti Sperimentali.
E’ possibile partecipare all’intera giornata o alle due attività separatamente.
Ritrovo h. 9.30 davanti all’Abbazia di Vallombrosa. Ore 15.00 all’ingresso degli Arboreti Sperimentali
A cura delle Associazioni Il Paese sulla Collina – Sara Cerrini, di Agraria.org e la Guida Ambientale Mirka Faganello
Info: 320 0708287 Mara

 
In caso di maltempo le iniziative possono essere annullate o rinviate.
Contributo di partecipazione per iniziativa: € 5 cad. adulti (escluso soci).

 

Per informazioni e iscrizioni:

Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine
Cell 331 1162589 (dalle 9,00 alle 13,00)
associazione@forestamodellomontagnefiorentine.org www.forestamodellomontagnefiorentine.org